18
homepage
20
LA PRIMA DI COPERTINA
(clicca sull'immagine per scaricarla a dimensioni reali)
LA QUARTA DI COPERTINA
(clicca sull'immagine per scaricarla a dimensioni reali)
Clicca per scaricare
Clicca per scaricare
ARTICOLO / RUBRICA
Pagine
Formato
(dimensioni)
Scarica*
Scarica il numero completo in alta risoluzione
1-52
pdf
(76.653 KB!)

L'editoriale - "Le emergenze globali e la forza delle idee "
di Piero Tundo

I nuovi media e i social network ci permettono di partecipare in prima persona e in tempo reale a qualsiasi avvenimento che abbia luogo sul pianeta; viviamo ormai in un mondo globale in cui tutto è vicino, e tutto ci coinvolge...

2
pdf
(777 kb)
Il sommario
3
pdf
(1.157 kb)

E nel 1784 ebbe inizio una nuova era, l'Antropocene
di Piero Tundo

LE INTERVISTE DI GREEN - Paul Crutzen, Premio Nobel per la chimica nel 1995.

Con l’invenzione della macchina a vapore cominciò il lungo percorso che portò l’uomo a determinare il destino del pianeta attraverso l’impatto sull’ambiente. Ecco l’analisi e le previsioni di uno dei massimi esperti mondiali di chimica dell’atmosfera.

For the transcription of the interview in English, please click here.

4-9
pdf
(4.327 kb)

Un pianeta derifiutizzato
a cura di Fulvio Zecchini

Scuola tra creatività e scienza. La quinta edizioni delle Olimpiadi della Scienza Premio Green Scuola.

Ecco i lavori premiati e una scelta di quelli più curiosi. Grande interesse da tutta Italia per il tema scelto "Derifiutizziamo l’ambiente - Oggetti, materiali, energia dai rifiuti: libera la fantasia".

10-19
pdf
(8.210 kb)

Così la chimica garantisce la qualità del cibo
di Giacomo Dugo e Paola Dugo

Solo un’approfondita analisi degli alimenti ci permette di conoscere la loro esatta composizione, il loro grado di salubrità e la loro provenienza, tutto ciò a maggior tutela dei consumatori.

Gli alimenti, siano essi consumati nella loro forma naturale, processati tecnologicamente o cotti, sono i prodotti commestibili che l’uomo deve assumere con regolare periodicità per assicurare il normale svolgimento delle sue funzioni fisiologiche.

Aspetti fondamentali nella scelta degli alimenti sono il valore nutrizionale, influenzato dalla loro composizione in nutrienti, e anche il valore edonistico. Quest’ultimo è correlato a diverse proprietà dell’alimento come l’aspetto, l’odore, il gusto e la consistenza, influenzate da un elevato numero di composti chimici, a volte ancora ignoti.

Solo un’approfondita analisi chimica (e microbiologica) degli alimenti permette di conoscerne il contenuto in termini di macro- (proteine, lipidi, glucidi) e micro-nutrienti (vitamine, minerali ecc.), di rivelare la presenza di contaminanti, di particolari molecole bio-attive, o di verificare la provenienza di una materia prima, contribuendo così ad un reale controllo di filiera. In quest’articolo presentiamo una panoramica sulle indicazioni che la chimica può fornirci in merito a ciò che mangiamo.

20-27
non scaricabile

Primi nei numeri: Erdös, Hardy, Ramanujan
di Daniela Doremi

La “magia” dei numeri primi e l’estro dei matematici. La curiosa storia di tre scienziati che hanno vissuto la loro vita in nome della matematica, tra genio e sregolatezza.

I numeri primi sono veri e propri atomi dell’aritmetica. La loro storia inizia migliaia di anni fa e passa attraverso nomi come Euclide, Descartes, Goldbach. Intere generazioni di matematici hanno cercato di capire se sono distribuiti secondo una legge razionale o meno. Ancor oggi non si riesce a dare una risposta a questo e ad altri numerosi quesiti che li riguardano e ancora rimangono irrisolti. Tra questi la Congettura di Goldbach e l’Ipotesi di Reimann, la cui soluzione è così importante da giustificare l’esistenza di ricchi premi in denaro per chi riuscirà a risolverli.

Storicamente i numeri primi hanno sempre avuto un’importanza notevole. Grazie ai potenti computer moderni, ogni giorno ne vengono generati di nuovi, composti da un numero sempre maggiore di cifre, per poterli sfruttare in applicazioni pratiche quali la crittografia.

Fra gli studiosi che hanno dedicato gran parte della loro vita allo studio di questi numeri “magici” troviamo: Paul Erdös, un genio alla ricerca della verità matematica, Godfrey H. Hardy, mente brillante e scienziato di nota fama, e Srinivasa Aiyangar Ramanujan, uno dei più grandi geni di questa disciplina. Tre vite legate fra loro dalla passione per l’aritmetica e dall’amore per i numeri primi.

27-39
non scaricabile

Scienze integrate, anzi no, integrazione delle scienze
di Fabrizio Floris e Stefano Polizzi

Il progetto regionale del Veneto “Lauree Scientifiche - Scienza dei Materiali”.

Il problema delle vocazioni scientifiche dei giovani europei, evidenziato dallo scarso numero di iscrizioni ai corsi di laurea dedicati alle scienze cosiddette “dure”, preoccupa da molti anni i governi di vari paesi europei, i quali hanno intrapreso, in forme spesso diverse, azioni per invertire questo trend negativo. Riportiamo qui l’esperienza del progetto regionale realizzato in Veneto che si è concluso con successo grazie alla stretta collaborazione tra scuola, università e industria. Tra i risultati di rilievo troviamo l’approccio multidisciplinare allo studio delle scienze richiesto dal metodo didattico di tipo problem-solving.

40-43
non scaricabile

Siamo mezzo miliardo e viviamo sempre più a lungo
di Gino Banterla

Informazione & cultura statistica. Misurare la realtà: l ’Europa dei 27.

Nei primi mesi del 2010 l’Unione Europea ha superato i 501 milioni di abitanti. Dagli 81,6 milioni della Germania ai 400mila di Malta impariamo a conoscere i “numeri” dei singoli paesi. E vediamo insieme i dati sull’aumento dell’aspettativa di vita raggiunto in seguito al progresso medico e alle migliorate condizioni sociali, sanitarie e alimentari: oggi è mediamente di 82,2 anni per le donne e di 76,1 per gli uomini. Nel 2030 sarà di 85,3 per le donne e di 80,0 per gli uomini.

44-49
non scaricabile

NEWS - Futuro & Futuribile**
a cura della Redazione

- Metti un'alga nel motore
- Sulle ali del Sole

50-51
**
* per scaricare più rapidamente cliccare col tasto destro sul logo e selezionare "salva destinazione (collegamento) con nome"
** le notizie vengono pubblicate nell'apposita sezione del sito
L'editore, nell'ambito delle leggi sul copyright, è a disposizione degli aventi diritto che non si sono potuti rintracciare.
© Consorzio INCA, 2006-2010. Tutti i diritti riservati